William Hill Casino
calcio mercato

La tua pubblicità qui!
Contattaci

Lunedì 15 Ottobre 2018
NOTIZIENOTIZIE

Cagliari, 28/02/2014 - La madre degli stupidi é sempre gravida. Lo sa bene Daniele Dessena, centrocampista del Cagliari che domenica scorsa ha aderito a una campagna anti-omofobia. 


Sul web si sono scatenate subito le polemiche contro il giocatore da parte di certi “tifosi” che non hanno gradito la presa di posizione dell’ex sampdoriano, preferendo insultarlo con parole molto poco lusinghere.

Dessena ha risposto a tono agli insulti ricevuti, con un sonoro “Siete degli stupidi ignoranti” su Twitter, indirizzato verso coloro che lo hanno insultato per essere sceso in campo lo scorso fine settimana contro l’omofobia. 

Non sono però mancati i supporter sardi che hanno difeso il proprio giocatore, dichiarandosi a favore della campagna di sensibilizzazione contro le discriminazioni sessuali ed elogiando la mezz’ala rossoblu.

Un episodio vergognoso, che testimonia un comportamento degenerato verso gli omosessuali, non solo nel mondo del calcio. Gli insulti rivolti a Dessena sono una cosa tristissima, sicuramente degna di un Paese libero e civile come dovrebbe essere l’Italia

Il solo fatto che ci siano persone che insultano qualcuno soltanto per una sua scelta di vita, che non fa male a nessuno!, é penoso e obbliga a riflettere.

Questa volta sono stati i “tifosi” a farsi autogol.

Timothy Dissegna
  • ad un amico
   Seguici su Facebook

La tua Pubblicità Qui!

Tel.
Fax
e-mail : @.it
Responsabile Settore Pubblicità

Cell.

Info