William Hill Casino
calcio mercato

La tua pubblicità qui!
Contattaci

Domenica 20 Maggio 2018
NOTIZIENOTIZIE

Modena, 18/02/2014 -

Il Presidente Luca di Montezemolo in occasione della cerimonia di riapertura del Museo Enzo Ferrari a Modena, ha voluto mandare un nuovo messaggio d’incoraggiamento a Michael, impegnato nella competizione più difficile della sua vita all’ospedale di Grenoble.
“Forza Michael, ce la devi mettere tutta e devi vincere come hai vinto tante volte” – ha detto un emozionato Montezemolo al termine della proiezione del video che rievoca la vita di Enzo Ferrari, momento clou della cerimonia – “Michael ha rappresentato per noi il pilota che nella storia ha dato di più in termini di risultato alla nostra azienda. Per noi è stato ed è ancora un grande amico, una persona che in undici anni ha sempre dato il massimo per la Ferrari”.
Il pluricampione del mondo con la Ferrari è tutt'ora ricoverato a Grenoble dopo l'incidente sulla pista da sci di Meribel, e secondo il quotidiano tedesco Bild  Michael Schumacher avrebbe superato la polmonite contratta nei giorni scorsi, anche se non è stato diramato alcun comunicato ufficiale da parte dei medici che lo hanno in cura.
Nell’incontro con i giornalisti accreditati all’evento non poteva mancare un accenno alla stagione di Formula 1 che sta per cominciare. “La Ferrari è l’unica squadra al mondo che quando arriva seconda si scatenano tragedie e si dimentica tutto quello che, in anni recenti, ha vinto e stravinto: logicamente vogliamo provare a vincere quest’anno” – ha detto Montezemolo – “Mi sembra che i primi test – ha aggiunto riferendosi alla nuova monoposto per il prossimo Mondiale – non abbiano evidenziato niente di negativo e lasciano ben sperare in un anno difficilissimo per quanto riguarda il sistema dei nuovi motori turbo e delle nuove tecnologie in fatto di elettronica, in cui l’affidabilità nelle prime gare sarà fondamentale”.
Nel mentre il Team è già pronto in Bahrain per la seconda sessione di test invernali che si aprirà domani sul circuito di Sakhir. Il primo a scendere in pista al volante della F14 T sarà Fernando Alonso, seguito da venerdì da Kimi Raikkonen.

Michele Scaletta
  • ad un amico
   Seguici su Facebook

La tua Pubblicità Qui!

Tel.
Fax
e-mail : @.it
Responsabile Settore Pubblicità

Cell.

Info