William Hill Casino
calcio mercato

La tua pubblicità qui!
Contattaci

Giovedì 22 Agosto 2019
NOTIZIENOTIZIE

Messina, 19/06/2019 -

E’ convinto più che mai di fare bene ad investire il suo capitale sul Città di Messina (che presto diventerà Messina F.C.) pur partendo dalla Serie D. “Mercoledì firmiamo dal notaio l’atto di acquisto della società giallorossa e venerdì ci presenteremo alla città. L’ho fatto per il mio bisnonno che era di Messina”. Così parla l’imprenditore Rocco Arena che dopo avere risollevato in Spagna le sorti dell’Alicante, adesso ha acquistato la società dello Stretto. Granata fino alla punta dei capelli, Arena ha voluto sin da subito attorniarsi di figure affidabili per quanto riguarda la parte dirigenziale della società. E non è un caso che nel ruolo di Direttore Generale abbia scelto proprio l’ex bomber del Toro Marco Ferrante, mentre a Davide Morello affiderà il ruolo di Direttore Sportivo. A loro il presidente affiderà le operazioni di mercato per entusiasmare la piazza e portare i colori giallorossi più in alto possibile, magari attingendo proprio dal Torino F.C. l’acquisto di qualche giovane di valore. In più, come dice il neo presidente Arena, si sta avviando una partnership con l’Academy granata così com’era stato fatto con l’Alicante. Grande entusiasmo dunque, si sta instaurando nella piazza del football messinese grazie a questo imprenditore capace di partire con l’entusiasmo a mille in una terra che gli sta particolarmente a cuore per i suoi trascorsi famigliari. E poi c’è, come dicevamo pocanzi, il grande nome che fa squillare le trombe di Messina, e cioè quel Marco Ferrante ex bomber del Toro che è stato caldeggiato da Marco Rizzieri, un suo grande amico e attuale coordinatore dell’attività di scouting del Torino F.C. Si sta anche pensando al nome dell’allenatore che potrebbe essere quello di Massimo Costantino. Intanto si apprende che poche ore fa è stato siglato l’accordo nello studio del Notaio Nunzio Arrigo. Sbrigativo questo Rocco Arena e che spirito decisionale alberga in lui che ama il Toro e vuole seguirne l’esempio gestionale. Sì, a Messina il cuore granata che transita velocemente nello Stretto e si instaura tra i tifosi giallorossi che presto si uniranno in gemellaggio coi tifosi del Toro.

Salvino Cavallaro    

Salvino Cavallaro
  • ad un amico
   Seguici su Facebook

La tua Pubblicità Qui!

Tel.
Fax
e-mail : @.it
Responsabile Settore Pubblicità

Cell.

Info