William Hill Casino
calcio mercato

La tua pubblicità qui!
Contattaci

Giovedì 26 Aprile 2018
NOTIZIENOTIZIE

30/07/2013 - Il Napoli di Benitez sta prendendo forma giorno dopo giorno, i tifosi entusiasti sognano lo scudetto a più di vent'anni di distanza dall'era Maradona e anche i giocatori puntano a grandi traguardi, con Hamsik che ha definito la Juve "vicina", a patto di non commettere errori. Per adesso la campagna acquisti promette molto bene, considerando la possibilità di puntellare la squadra con altri due ottimi innesti. Marco Verratti non trova l'intesa per il rinnovo del contratto con il Psg, che è disposto a offrire 1,7 milioni di euro a stagione a fronte degli almeno 3 milioni chiesi dal giocatore. Nonstante il procuratore del centrocampista ex Pescara Donato Di Campli definisca la situazione "dolorosa", facendo presagire un possibile divorzio tra il suo assistito e il club parigino, oggi De Laurentiis su Twitter ha fatto sapere che "non è in vendita. Siamo amici del Psg. Alcuni media riportano notizie senza controllare la fonte", scagliandosi anche contro gli agenti "che cercano di esercitare pressioni nei confronti del Psg per ottenere un aumento di stipendio".

Situazione diversa per Jackson Martinez, che nonostante da tempo sia accostato al club partenopeo, è elusivo riguardo al suo futuro:  "So di questo interessamento solo attraverso i media, ma con me non ha parlato nessuno e nemmeno il mio procuratore mi ha riferito qualcosa. Al Porto sono tranqullo e, senza nulla di ufficiale, è inutile parlare di queste cose". Dal canto suo il patron azzurro non si sbottona, ma d'altra parte non chiude le porte al colombiano e sempre sul social network dei cinguettii scrive: "L'innesto potrebbe essere lui o anche molti altri. Deciderà Benitez, con il quale analizzeremo forza e qualità a nostra disposizione". La palla adesso passa al mister spagnolo, consapevole che le aspettative della tifoseria sono pressanti più che mai quest'anno e certo che bisognerà allestire una Invincibile Armata per non deluderla. Non diciamolo troppo forte, ma i presupposti per un altro colpo di lusso ci sono eccome. Ciò che resta da fare è attendere gli sviluppi, ricordando che rimangono ancora 23 milioni dalla cessione di Cavani. E per portare sotto il Vesuvio almeno uno dei due, sono più che sufficienti.

Samuel Boscarello
  • ad un amico
   Seguici su Facebook

La tua Pubblicità Qui!

Tel.
Fax
e-mail : @.it
Responsabile Settore Pubblicità

Cell.

Info